Grigliare con Big Green Egg

Quando si parla di tecniche di cottura sul barbecue, grigliare è la prima tecnica di cottura. Una preparazione veloce ideale per una succosa bistecca o un gustoso spiedino di verdure. Grigliare, tuttavia, offre più possibilità di quanto si pensi. Qui torniamo alle origini con i dettagli della griglia come tecnica di cottura.

Grigliare con Big Green Egg

La storia della griglia

Grigliare è la tecnica di cottura più antica che esista. Dopo che l’umanità ha scoperto come accendere e controllare un fuoco, è stato rapidamente usato per cucinare. Carne e pesce venivano grigliati su un fuoco vivo, rendendoli più gustosi e più facili da digerire e conservare.

Attualmente, grigliare e altre tecniche di barbecue sono principalmente finalizzate a dare agli ingredienti quel sapore delizioso. È una delle molte tecniche di cottura per cui l’EGG è famoso. Il coperchio chiuso consente di controllare accuratamente la temperatura di cottura all’interno dell’EGG e la ceramica garantisce una buona umidità interna, rendendo gli ingredienti più succosi, anche quando li grigliate.

Cos’è la griglia?

Grigliare è una tecnica di cottura veloce. Gli ingredienti vengono cotti sulla griglia, direttamente sopra il calore del carbone. Questo è il motivo per cui viene anche chiamato il metodo diretto o il metodo di grigliatura diretto.

Grigliare assicura che i tuoi ingredienti siano cotti dal carbone incandescente e dal calore della griglia (calore di contatto). Quando grigli utilizzando il Big Green Egg, usi anche il calore di convezione sotto forma di flusso d’aria all’interno dell’EGG e ola diffusione del calore della ceramica.

È quindi importante chiudere il coperchio dopo ogni passaggio e non coprire mai completamente la griglia. Ciò contribuirà a mantenere la temperatura desiderata e il flusso d’aria non sarà interrotto. In generale, la cottura alla griglia avviene a una temperatura compresa tra 180 e 250°C.

L’alta temperatura renderà la carne saporita e abbrustolita all’esterno, mantenendola succosa e tenera all’interno. Il calore emesso dalla griglia darà alla carne deliziose strisce alla griglia o una bella griglia.

Grigliare con Big Green Egg

Grigliare come tecnica di cottura

Puoi grigliare quasi tutto, purché gli ingredienti non siano troppo spessi o troppo grandi. Dopotutto, non si dovrebbe bruciare l’esterno o impedire che l’interno venga cotto. Una bistecca alla griglia è semplice. Se la bistecca ha uno spessore superiore a 5 cm, è necessario utilizzare una tecnica di cottura combinata.

Esistono due opzioni di cottura. Per la prima, posiziona il convEGGtor  tra il carbone ardente e la bistecca come scudo termico. Ciò significa che si lascia cuocere la bistecca indirettamente a una temperatura più bassa. Quindi grigli la bistecca a una temperatura più elevata per un esterno bello abbrustolito senza il convEGGtor. Puoi anche prepararla al contrario. Per prima cosa griglia la bistecca sul fuoco per poi cuocerla indirettamente fino al raggiungimento della temperatura interna desiderata.

Grigliare con Big Green Egg

The perfect grilling grid

Puoi pure usare la griglia in acciaio standard (standard stainless steel grid). Anche se, per un effetto a griglia perfetto sulla superficie dovresti usare la cast iron grid. La ghisa assorbe molto bene il calore e lo rilascia ai tuoi ingredienti in modo molto concentrato grazie alla forma a V delle barre della griglia. Il risultato? Esattamente la striscia o il motivo che volevi, con un sapore maggiore da gustare!

Per grigliare prodotti delicati o più piccoli, come filetti di pesce, piccoli molluschi e verdure tagliate,, puoi usare una Perforated Cooking Grid. In questo modo gli ingredient non possono cadere tra le barre della griglia. E la griglia è più facile da rimuovere in un solo gesto dal tuo Big Green Egg.

Grigliare con Big Green Egg

Grigliare frutta e verdura

Anche la frutta e la verdura sono molto adatte per essere grigliate. Nel fare ciò, tenere presente che i pezzi non devono essere troppo spessi. Ciò è particolarmente importante per le verdure che devono essere cotte fino al cuore. Puoi dimezzare i pomodori e persino tagliare a fette le varietà più solide. Anche verdure come zucchine e melanzane possono essere tagliate a fette.

La frutta non deve essere completamente cotta. Il motivo per grigliare la frutta è caramellare gli zuccheri naturalmente presenti. Il frutto diventa deliziosamente dolce e ha un sapore ancora più buono!

Grigliare con Big Green Egg

Consigli generali per grigliare

  • Hai grigliato carne o pollame? Coprilo leggermente con un foglio di alluminio e lascialo riposare per 5-10 minuti. Perderà molta meno umidità durante il taglio.
  • Il pesce è un prodotto piuttosto delicato, quindi è necessario ungere la griglia e il pesce poco prima di iniziare a grigliare.
  • Metti a bagno leggermente le verdure in olio d’oliva prima di metterle sulla griglia, in particolare le varietà più delicate come lattuga e cicoria. Ciò consente loro di essere rimossi dalla griglia più facilmente.

Ti piacerebbe migliorare la tua tecnica alla griglia?

Aggiungi queste ricette al tuo menù.

INSPIRATION TODAY

Se vuoi ricevere idee e ispirazioni via e-mail, iscriviti alla nostra newsletter mensile Inspiration Today. Riceverai deliziose ricette, originali menu di stagione, consigli pratici e molto altro.

REGISTRATI